sabato 14 aprile 2012

Dr. Minx

4

1975, Howard Avedis (as Hikmet Avedis).

Bisognerebbe scrivere un trattato su Howard Avedis. Un pilastro dell'exploitation capace di passare da " The Teacher" ("Professoressa Facciamo l'Amore", 1974 con la bellissima Angel Tompkins) a "Mortuary" (1983).

Questo "Dr. Minx" é un bigino ipotetico del suo inconfondibile stile "prendi i soldi e scappa". Diciamo che non si tratta proprio di una messa in scena impeccabile. O si ama o si detesta. Però ragazzi, con Edy Williams non si scherza. Un monumento alla sexploitation, qui nei panni di una procace dottoressa dalla vita sessuale piuttosto movimentata, come da copione.

Non poteva essere altrimenti per la giunonica moglie di Russ Meyer, prima, e di Mickey Cohen, dopo, che nel mare magnum dell'exploitation settantesca si mosse in più direzioni, financo nel bis italico con la partecipazione a "Peccati in Famiglia" (1975) di Bruno Gaburro con Renzo Montagnani, Jenny Tamburi e Simonetta Stefanelli, per passare, ovviamente, in zona Meyer con "The Seven Minutes/I Sette Minuti che Contano" (1971) e "Beyond The Valley of the Dolls"(1970) non disdegnando cose come "Con Sei Ragazze a Poppa Si Rizza la Prua", geniale titolo italico del più sobrio originale "I Sailed To Tahiti with an All Girl Crew" (1968) di Richard L. Bare, tra le altre, tantissime cose. Cameo della moglie di Avedis, Marlene Schmidt, come di consueto.

Per inguaribili nostalgici e amanti del genere. Vhs NTSC della Music Video Distribution a prezzo non proprio di favore. Siete avvertiti.

Buona visione.
Belushi








4 commenti:

  1. Interessante, grazie per l'intervento.., dal sempre inesauribile calderone underground anni '70.. Primo rilievo utile, direi che la tipa è(ra) una gnocca rara...Dalla qualità della pellicola (che pare da un porno coevo) e dalle info riportate nella rece, arguisco poi che non è stata fatta una ristampa dvd..

    RispondiElimina
  2. Grazie a te, Kamer. Direi che hai capito perfettamente. Qualche nudo, ma niente hard, come da copione sexploitativo. Bellissima Edy Williams e si, purtroppo, nessuna edizione in Dvd, rimane sola la slavatissima Vhs MVD.E vabbè. Un grande saluto!

    RispondiElimina
  3. Che topa. Questa protagonista. E che io no ho. Questa VHS del film ne' niente.

    RispondiElimina
  4. Scusa, mi servirebbe giusto un film che non ho ancora visto da vedere "sotto-bocchino", questo a giudicare da Miss Edy Williams sembra poter essere proprio d'"uopo",me lo puoi far avere?
    Thanks a Lot!

    RispondiElimina