giovedì 30 agosto 2007

Lanterne rosse

3

1991, Zhang Yimou.

Visto che Yimou quest'anno presiederà la giuria a Venezia, ho pensato bene di andarmi a vedere qualcosa che ancora mi mancava di lui, e sono diversi. Questo è forse il suo film più famoso, Leone d'Argento, molto bello.

E' una storia ambientata ai primi anni del '900 in Cina, dove vigevano una sorta di feudatari ricchissimi con dei palazzi labirintici i quali regnavano su zone assegnate. Una ragazza istruita, cosa rara per i tempi, è costretta per vicende familiari ad abbandonare l'università appena iniziata ed a contrarre un matrimonio di convenienza con uno di questi signori. Diventerà la Quarta Signora, quarta concubina del padrone che, per quanto gentile, su di lei ha potere assoluto. Le Signore, dalla prima alla quarta, vengono subito dopo il padrone nella gerarchia, ciò però non aumenta le loro libertà.

Tutto si svolgerà all'interno della casa. Ogni rituale deve essere rispettato alla lettera secondo tradizione, le deroghe sono rarissime. Le lanterne rosse si mettono così, per quel motivo, si coprono quando occorre, si mangia così, ci si veste cosà, ecc... . La competizione tra le signore per ottenere le "attenzioni" del padrone è durissima e diventa il vero scopo di vita delle signore. Anche la quarta di esse, in brevissimo tempo, entrerà nell'ingranaggio e... ne capitano davvero delle belle.


3 commenti:

  1. OHSIGNUR eccolo qua...lo sapevo...non poetva mancare. Te lo confesso. Mi sono addormentata...eddai però non si può farlo vedere alle 8.00 di mattina e tutto di un botto...ARIMO, TIME OUT...e invece no. Tutto e insieme...beh alla fine...mi sono ricreduta. 1. han fatto bene a farcelo vedere tutto d'un colpo...perchè io avrei mollato prima 2. diciamo che poi con l'andare del tempo si è rivelato meno peggio dell'incipit...anche se definito Gran Film...secondo me va a gusto. Io non lo rivedrei. Piuttosto infliggetemi la terra trema...ma questo no.

    RispondiElimina
  2. ahahah! ma dico, non potevano proprio trovare un altro orario per i film? :D
    hai toccato uno dei registi che amo di più sai? questo è splendido, ma altri suoi film sono anche meglio

    RispondiElimina
  3. No erano sempre le prime due ore...del LUNEDi' MATTINA in un'aula stretta stretta con sedie di legno (maledetti) e una tv piccolina messa quasi sul soffitto...ma dimmi te. Pensa le tue lanterne rosse viste così...!!! Per me saresti fuggito anche tu guarda!

    RispondiElimina